Seguici su:

"Tutto ciò che succede nella vita, è un pretesto per vivere un vissuto"

Libro “La Sacra Sessualità” di Salvatore Brizzi

L’origine dei nostri problemi sessuali. La prostituzione sacra del passato e del futuro. 

La Sacra Sessualità 

Questo libro di Salvatore Brizzi, è una trascrizione di una serie di sue conferenze che trattano per molti versi le questioni sessuali da un punto di vista insolito. 

Famoso alchimista, Brizzi ritiene che i conflitti ereditari dell’uomo siano come le impurita che una volta risolti vengono tramutati in oro. 

Dunque è alchimista chi sa trasformare i propri punti di deboli in talenti e risorse. Il libro ‘La Sacra Sessualità’ mi ha colpito…
Sebbene sia molto breve (poco più di 120 pagine) e dal formato tascabile, ha avuto il merito di toccare alcune delle mie corde.

Non vi nascondo che ritengo l’autore tanto interessante ed illuminato per certi versi, quanto arretrato e contraddittorio in altri. 

Tuttavia il mio approccio nello studio è quello di ricercare il buono in ogni cosa tralasciando ciò che non mi è di aiuto. In un certo senso sono un alchimista della lettura. 

Se anche solo una frase o un concetto dell’intero libro mi sono di spunto e sostegno, mi sento di consigliarvene la lettura. 

Nello specifico quello che ho percepito leggendo, è stata la grande energia che si risvegliava dentro di me, come se per alcuni aspetti il mio essere riconoscesse i concetti espressi dall’autore sulla sessualità. 

Egli infatti mette in risalto come in un periodo storico lontano, esistessero delle culture in cui il sesso non era vissuto come oggettuale, contrariamente al periodo attuale. 

Se ci fate caso, quando si parla di amore e sentimenti oggi vi molti vi guardano storto. 

L’insegnamento di base è che nella società moderna manca completamente la guida e l’educazione familiare e sociale alla sessualità sana. Di conseguenza viene nascosta, vissuta in isolamento o in maniera distorta da informazioni manchevoli e colpevolizzanti. 

Tuttavia questo fenomeno ha un effetto molto importante, quello di promuovere delle società confuse e ricche di problemi psicologici dovuti allo smarrimento emotivo, e anche alla incapacità di gestire ed incanalare le potenti risorse energetiche che la sessualità permette di far fluire in noi. 

Infine il concetto più importante, secondo me, di tutto il libro è la visione karmica delle proprie condizioni sessuali. 

Esistono disturbi di molti genere, sia fisico che psicologici. 

Ci sono persone che non hanno dei rapporti soddisfacenti, mentre altri sono afflitti da menomazioni di tipo estetico e corporeo. 

Possiamo agire in due modi, considerare il tutto una sfortuna ed uno scherzo del destino; oppure pensare che un motivo a tutto questo c’è, come se fosse un sistema di aggiustamento. 

La domanda che potreste farvi è: a che cosa serve che io oggi sia nato così? 

Se riuscite a trovare la risposta vi renderete conto che tutto quello che vi manca potrebbe aver danneggiato qualcuno in epoche precedenti, e che la felicità non dipende affatto da come siete ma da come vi accettate. 

Se il vostro lavoro giunge a buon fine, non avrà più alcuna importanza l’aspetto esteriore ma il modo in cui vi relazionerete col prossimo. 

Pur con il dovuto distacco, mi sento di consigliare il libro di Brizzi a tutti coloro che vogliono elevare la propria percezione di sè a livello corporeo e trovare uno slancio energetico nelle proprie relazioni partendo da un presupposto: io vado bene così. 

Per acquistare il libro clicca qui

Richiedi Informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY