Seguici su:

"Tutto ciò che succede nella vita, è un pretesto per vivere un vissuto"

Libro: Guida per Diventare Ricchi – senza tagliare le carte di credito

Questo libro è stato veramente una sorpresa.
Un po’ perchè era piuttosto breve, circa un centinaio di pagine, dal costo contenuto.

A tutti gli effetti sembrava un bignami della crescita finanziaria, scritto poi da un autore che di testi simili ne aveva già pubblicati diversi. Robert Kiyosaki. 

Eppure vi posso garantire che in questo piccolo gioiellino sono racchiusi almeno 2 concetti fondamentali sia per la ricchezza che per la vita quotidiana, per cui vale la pena spendere qualche ora nella lettura.

Vediamo perchè…



Prima di tutto vorrei aprire una parentesi.

In questo blog ho recensito diversi libri di Robert e ho anche dato una visione su quella che per me è la sua storia da un punto di vista ‘Karmico’, se vi siete persi l’articolo “Robert Kiyosaki – un fallito di successo mondiale” cliccate qui.

Inoltre, sebbene io li tratti ora, questi libri sono stati scritti diversi anni prima e in ordine diverso rispetto alla sequenza in cui li ho recensiti, anche per il fatto che molti sono stati tradotti contemporaneamente.

Ad ogni modo veniamo all’opera in questione.

E’ inutile che vi dica perchè è speciale, meglio dirvi perchè mi ha preso personalmente. 

Anche perchè quello che conta alla fine sono le emozioni che un testo suscita in noi, e le emozioni non si possono imporre ma solamente condividere.

1) Lunghezza 
Il libro è davvero corto e di riflesso anche economico rispetto agli altri della collana.

Essendo così breve è anche poco impegnativo. Se vi piace sarete felici di averlo iniziato, se invece vi annoia non vi avrà portato via troppo tempo. Si legge tranquillamente in un paio d’ore…qualcuna in più se siete tra coloro che ci riflettono sopra.

Il fatto che sia breve non deve essere visto come un difetto, anzi è la prova che questo non è un libro di intrattenimento per chi non sa cosa fare il week end. Lo scopo di questo libro è insegnare cose utili, e per farlo non ci vuole molto tempo, si tratta solo di essere focalizzati sull’argomento.

2) Argomenti concreti e quotidiani 
Come dicevo sopra, ci sono almeno due argomenti fondamentali per cui vale la pena leggere questo libro.

Il primo è il concetto di completezza, cioè il fatto di disporre di entrambi i lati della medaglia per arrivare al successo.

Questo concetto può essere utilizzato ovunque, non riguarda solo il denaro.

Per farvi un esempio, siamo sempre abituati a pensare che un lavoratore dipendente sia sicuro mentre un imprenditore sia libero.

Tuttavia il dipendente non è libero di fare ciò che desidera neanche finanziariamente, e quando le cose si mettono male per la sua azienda, si accorge di non essere neppure tanto sicuro.

L’imprenditore invece non si sente sicuro per via del fatto che ha sulle sue spalle le responsabilità del proprio reddito, ma queste stesse responsabilità gli impediscono anche di essere libero nel momento in cui non riesce a gestire i propri impegni.

Cosa significa tutto questo? 
Significa che o riusciamo a raggiungere entrambe le caratteristiche o saremo incompleti, e quando si è incompleti prima o poi si paga il conto.

Personalmente vedo lo stesso meccanismo nel cervello, ci sono persone che usano solo un emisfero perchè l’altro è generalmente bloccato dai propri conflitti precedenti. Così si va avanti malamente fino a quando anche l’emisfero rimasto è costretto a bloccarsi.

La vera soluzione è aprirli entrambi. 

Un secondo argomento che emerge fra le righe è la necessità di sentirsi motivati e trascinati dal proprio desiderio per le cose.

Voi potete avere tutte le migliori ragioni del mondo per attuare un progetto, ma se non siete mossi da un desiderio, non conta quanto buono sia il progetto o quanto sani i vostri propositi. Non accadrà nulla.

Il desiderio è la nostra vera benzina. 

A chi consiglio questo libro
A coloro che hanno voglia di farsi una cultura sulla salute finanziaria e non hanno mai letto nulla in vita loro, e hanno anche poco tempo.

Lo sconsiglio invece a chi ha già letto molti libri dello stesso autore e non vuole ritrovarsi con un doppione. Diciamo che è un libro per appassionati ma non è fondamentale per tutti.

Buona lettura

Se vuoi acquistare il libro prova a vedere ‘qui’

Richiedi Informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY