Seguici su:

"Tutto ciò che succede nella vita, è un pretesto per vivere un vissuto"

Tre Livelli di Pensiero che Hanno cambiato la mia Vita – sei pronto anche tu?

Da quando ho iniziato ad occuparmi di crescita personale, ho intrapreso un percorso che potremmo definire senza fine. 

E’ un problema? 
Assolutamente no, anche perchè scoprire che i miglioramenti sono interminabili dovrebbe mettere di buon umore piuttosto che ansia. 

Di certo ho notato che ci sono delle fasi in cui per passare da una all’altra è necessario compiere un passaggio di stato, come per la materia che da solida passa a liquida ed infine a gassosa. 

Questo sentiero è un sentiero impegnativo, non per tutti. Ci sono persone che si tirano indietro molto rapidamente. Tuttavia credo che ciò sia dovuto solo ad incomprensione di quanto stia accadendo. 

Vediamo insieme come costruirci la prima mappa e la prima bussola di noi stessi.

La crescita personale è un’attività di riallineamento dell’individuo, tra le sue competenze attuali e ciò che l’ambiente esige in termini evolutivi. 

Capite bene che se un animale vivesse in un ambiente freddo senza possedere un’adeguata pelliccia, sarebbe fisicamente disadattato e dunque in pericolo. 

Può essere che un tempo quel luogo fosse caldo e dunque il pelo non fosse necessario a scaldarsi, ma ora l’ambiente si è modificato e se l’animale non si evolve modificando le sue abitudini o il suo corpo rischia l’estinzione. 

La crescita personale è lo strumento di evoluzione psichico per adattare l’uomo ad un ambiente sociale che varia sempre più rapidamente. 

Potete considerare il mondo come un treno ‘regionale’ in movimento che sta su un binario ed una direzione ben precisa. 

Più passa il tempo e più questo treno/mondo si sposta che lo vogliate o no. 
Voi potete decidere se salirci o meno, ma se restate fermi alla stessa stazione, presto o tardi creerete una distanza talmente grande da non potervi più muovere anche perchè nel frattempo passeranno degli altri treni veloci o direttissimi che vi consentono di recuperare le stazioni perse e persino il treno/mondo originale.

Quindi il nostro grado di salute fisica e psichica dipende da quanto siamo vicini agli spostamenti del treno/mondo. 

Le persone malate sono coloro che stanno fermi alla stessa stazione mentre il pianeta è già andato per conto suo. 

Come potete vedere, lo scopo non è andare più veloci del mondo ma essere più vicini possibili ad esso. 
Le persone che anticipano i tempi dell’innovazione, in realtà sono solo i primi ad aver preso il treno mentre gli altri erano ancora fermi, non c’è nessun vantaggio ad andare prima del proprio tempo, è un’illusione. 

I concetti che ho esposto sopra saranno validi per ogni livello di pensiero da me adottato in questi anni. 

Ora vediamo il primo livello di pensiero che mi ha cambiato la vita. 

1) Livello Malattie e Conflitti 
Ci sono molti articoli sull’argomento e molte correnti che studiano questo. Il primo è più importante è stato Hamer e le sue ‘Leggi Biologiche‘. 

Il motivo di questo cambiamento è che ho compreso che non ci si ammala o si guarisce a caso. Prima la salute sembrava una lotteria e qualcosa di cui non potersi occupare più di tanto, perchè se anche si aveva uno stile di vita sano ci si ammalava lo stesso. 

La cosa che per molti è già un ostacolo è sapere che la responsabilità della propria salute dipende da loro. 

Sei sano? Complimenti sei molto adattato al tuo ambiente. 
Sei malato? Spiacente, ma ora dovrai rimboccarti le maniche per riprendere il treno in corsa. 

Tutto questo a me ha affascinato tantissimo e ho fatto subito mio questo paradigma scientifico. Perchè rifiutare qualcosa che avrebbe fatto bene proprio a me? 

Tuttavia per molti è ancora un ostacolo. 

Qualcuno dirà che è un problema razionale, ovvero le prove scientifiche non sono sufficiente a convalidare questo sistema. 

Balle! 
La verità è che questo sistema richiede all’individuo qualcosa che i sistemi canonici non richiedono. 
RESPONSABILITA’ 

La conseguenza di questo livello di pensiero è che a volte risolvere i propri problemi richiede la sopportazione del proprio dolore sia fisico che psichico, ma in una società che prende antidolorifici e psicofarmaci e che viene incentivata in questa modalità, cambiare è un grosso sacrificio. 

Il rischio è quello di andare in cerca di pillole o terapie magiche prive di rischi e soprattutto di dolore. 

2) Livello del CERVELLO COLLETTIVO 
Da questo punto in poi le cose cominciano a complicarsi un tantino e parallelamente a risultate ancora più potenti ed ancora più affascinanti. 

Pensare che la provvidenza divina o che la saggezza di eventi anche sfavorevoli e dolorosi possano avere spiegazione logica e sostenute da un modello scientifico? 

Follia pura per alcuni, del resto è follia persino pensare che il corpo si ammali per un problema emotivo. 

Eppure è una modalità di pensiero che non solo è logica al massimo, ma che rende anche comprensibili tutta una serie di fenomeni sia individuali che planetari che prima potevano essere spiegati solo attraverso la casualità. 

In sintesi, pensiamo alle cellule del nostro corpo come le basi di un individuo più grande che siamo noi. Allo stesso modo pensiamo alla coscienza di ciascun essere vivente come le cellule di una coscienza più grande, globale o universale che è infinitamente superiore a noi. 

Non sto parlando di Dio ma di qualcosa più semplice, però è qualcosa che in un modo o nell’altro già possiamo scorgere coi nostri occhi. 
La coscienza o cervello collettivo. 

Tutto ciò che accade ha un senso ed un significato utile per noi e la nostra evoluzione. 

Inoltre se l’evento è piacevole sapete che siete sul treno giusto, se è spiacevole è solo un segnale che serve a farvi capire, nel vostro interesse, quale direzione avete preso e dove spingervi. 

Nulla accade per caso. E’ tutto conseguenza delle vibrazioni che emanate e ciò dipende dai vostri conflitti interiori. 

Appena risolvete qualcosa, le vibrazioni cambiano e danno forma alla vostra realtà in modo consono in un istante. 
Conoscerete la persona giusta un’ora dopo aver chiuso la vostra relazione precedente; vi offriranno un nuovo lavoro appena avete lasciato la presa sulle vostre paure ecc. 

Ecco perchè non credo più alle strategie di marketing e vendita quando penso alle formazioni aziendali…perchè vedo che si basano su metodi antiquati a livello di concezione della realtà e hanno effetto solo su certe categorie di individui. 

3) Livello QUANTISTICO – crea il tuo universo 
Questo è l’ultimo in cui mi sto addentrando. 

Non ne sono ancora padrone ma comincio a prenderne confidenza. 
I livelli precedenti continuano ad essere validi anche in questo, a cui appunto si aggiunge una comprensione in più. 

Ora comprendo che gli universi e le realtà possibili sono infinite ed esiste tutto ed il contrario di tutto. 

Sta a voi scegliere in che universo ‘andare’, torno a dire ‘andare’ e non attirare, come spiego nell’articolo ‘La legge dell’Attrazione – correggila se anche per te non funziona’

Cominciate a ragionare in questi termini nel momento che riuscite a farvi spiegare bene da qualcuno come funzionano almeno le prime 6 dimensioni…normalmente ci fermiamo a considerarne 3 nello spazio. 

L’effetto pratico è quello di dirigere in ogni istante il timone della propria vita. E’ possibile correggere immediatamente gli effetti di situazioni critiche, ribaltare la frittata diciamo, e far accadere quello che si vuole in ogni circostanza. 

Esempio: avete il desiderio di fare una gita e danno maltempo. Pioverà o non pioverà? Potrebbe succedere sia una che l’altra eventualità…allora potrebbe anche non piovere, sarebbe plausibile visto che le previsioni ci azzeccano raramente. Allora non pioverà. 

Avete il desiderio che un evento di un certo tipo accada, allora accadrà. Ma accadrà solo perchè avete iniziato ad andarci voi pezzo per pezzo, come dicevo non lo state attirando siete voi che andate dove l’evento c’è già. 

Sconfiggere le paure e superare i miei limiti è diventato il mio stile di vita ed il mio lavoro. 

In particolare sono all’opera per aiutare più persone possibile a fare altrettanto con la loro vita. 

Vuoi farlo anche tu? 
Adesso puoi. 

Vieni al mio corso “Counseling – Strumenti Base di Biologia Karmica” il week end 1-2 febbraio 2014 a Noventa Padovana 

 e ti insegnerò come stravolgere in meglio la tua situazione e come farlo agli altri. 

A presto 

Shahruz

Richiedi Informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY